The Project

Encouraging and Fostering Inclusive Values among youth by increasing awareness and enhancing knOwledge and Skills requirements in a digital era

Il Progetto Efivos  è un progetto Europeo che

favorisce l’educazione inclusiva e promuove valori comuni tra i giovani, aumentandone la consapevolezza e migliorando le loro competenze in materia di media literacy.

L’obiettivo principale del progetto è consentire ai giovani provenienti da contesti svantaggiati, tra cui migranti e minoranze etniche, di partecipare in egual misura alla società dell’informazione odierna attraverso l’utilizzo dei media.

Il nome EFIVOS (Promuovere e Favorire Valori di inclusione tra i giovani aumentandone la consapevolezza e migliorando i requisiti di conoscenza e competenze nell’era digitale) è la parola greca per “adolescente” ed è stata scelta come acronimo del nostro progetto per evidenziare e tener presente quelli che saranno i principali beneficiari delle attività.

Il progetto mira a migliorare un progetto precedente chiamato “Young Giornalists ” sviluppato a livello locale ad Atene, in Grecia.
Nell’ambito di questo progetto, adolescenti rifugiati, immigrati e greci hanno avuto il potere di gestire e dirigere il proprio giornale cartaceo chiamato “Migratory Birds”, che è stato distribuito come inserto con il quotidiano greco “Efimerida ton Sintakton”, e la propria web-radio online, chiamata “Dandelion”.

Migratory Birds

Latest News

Volantini

Dai un’occhiata ai nostri volantini qui! EFIVOS-BROCHURE_FINALDownload FLYER-EFIVOS-FINAL_ENDownload

Focus Groups

All’inizio di questa fase, i partner hanno condotto dei focus group con l’intento di validare le proposte metodologiche sulla base delle reali esigenze formative dei giovani e di fornire feedback …

Newsletter

EFIVOS è un progetto Erasmus + che mira a sviluppare le competenze mediatiche di giovani svantaggiati.Per una panoramica completa del progetto e delle sue attività, leggi la nostra prima newsletter. …

Kick off Meeting

Il kick-off meeting avrebbe dovuto svolgersi a Napoli, in Italia, a fine febbraio, ma a causa della diffusione del virus COVID-19 e per il benessere dei partecipanti e la fattibilità …